Teologia e Filosofia

Dio esiste? Come possiamo saperlo? In che modo il nostro intelletto conosce la Divinità? Con San Tommaso cerchiamo di rispondere a questi interrogativi antichi e sempre attuali per l’umanità.
Siamo nel 1837: due giovani sottotenenti, recentemente usciti da San Cyr, visitano i monumenti e le curiosità di Parigi. Entrano nella Chiesa dell’Assunta, vicino alla Tuileries, e si mettono a
San Tommaso apre la Summa theologica con una questione di metodologia: De sacra doctrina, qualis sit et ad quae se extendat. Prima di immergersi nell’esposizione della sacra doctrina, ne mostra
Siamo spettatori di una Chiesa che si disinteressa completamente della missione salvifica delle anime, e che invece si diletta ed impiega ogni singola risorsa avente a disposizione per temi incentrati
La pietra angolare della teologia cattolica, rifugio sicuro contro gli errori e le eresie. I lineamenti di una delle opere più importanti della religione cattolica.
Il diavolo tenta sempre per rovinare e far peccare l’uomo (“tentatio sedutionis seu subversionis”) influendo non direttamente sulla intelligenza e volontà, sulle quali può agire direttamente solo Dio.
La tentazione di essere come Dio è la prima e la più grave delle tentazioni diaboliche, contro la quale la sapienza cristiana ha sviluppato in particolare la devozione a San
Il mondo, menzionato come uno dei tre principali nemici del cristiano che desidera salvare la propria anima, coltivando quelle virtù, naturali e soprannaturali, che lo possano conformare progressivamente alla figura
Satana ha cessato di dubitare, è passato dal sospetto alla certezza? È ora convinto che Gesù, che lui sa essere il Cristo, è anche il Figlio di Dio? No. Perché

Leggi la nostra rivista telematica
Templum Domini

Iscriviti al nostro canale Whatsapp per contenuti esclusivi

error: Questo contenuto è protetto!