SPIRITUALITÀ

I 7 vizi capitali: l'accidia

L'accidia è una malattia della volontà che fa trascurare i doveri.
Prende un aspetto fisico quando si manifesta con la pigrizia,
col tramandare, con l'ozio, con l'indifferenza.



 

Fulton J. Sheen, da "Amatevi gli uni gli altri"  |  16 Maggio 2021  |  Tempo di lettura: 50 secondi

 

SPIRITUALITÀ

I 7 vizi capitali: l'accidia

L'accidia è una malattia della volontà che fa trascurare i doveri. Prende un aspetto fisico quando si manifesta con la pigrizia, col tramandare, con l'ozio, con l'indifferenza.

Fulton J. Sheen, da "Amatevi gli uni gli altri"
16 Maggio 2021
Tempo di lettura: 50 secondi

 

L'accidia è una malattia della volontà che fa trascurare i doveri. Prende un aspetto fisico quando si manifesta con la pigrizia, col tramandare, con l'ozio, con l'indifferenza. Prende un aspetto spirituale, quando si manifesta con il disgusto per le cose dello spirito, con la fretta nelle divozioni, con la tiepidezza religiosa e con la negligenza nel coltivare nuove virtù. Sono inclinato ad accettare opinioni già fatte dai propagandisti, invece di esaminarle da me stesso nella prospettiva della storia e della morale? Trovo scuse nel mio prendere il cristianesimo come troppo difficile e non accettabile, secondo lo spirito del secolo ventesimo? Mi occupo seriamente per aumentare il mio patrimonio spirituale? Ho trascurato i miei doveri verso Dio? Sono assiduo alla preghiera? Parole di S. Paolo al discepolo Timoteo, parlando di certe cristiane: «Sono oziose, vanno girando per le case; sono cianciatrici, curiose, chiacchierone in modo sconveniente ». 1, 5-13).
 
error: Questo contenuto è protetto!