Search
Close this search box.

I golosi

Il cerchio della gola è il terzo cerchio dell’Inferno nella struttura palese, e il secondo ripiano del peccato attuale nella struttura segreta e perfettamente rispondente alla cornice della gola nel Purgatorio.

[page_title] 

Il cerchio della gola è il terzo cerchio dell’Inferno nella struttura palese, e il secondo ripiano del peccato attuale nella struttura segreta e perfettamente rispondente alla cornice della gola nel Purgatorio.

Inf VI-1

Inferno – Canto VI

Il cerchio della gola è il terzo cerchio dell’Inferno nella struttura palese, e il secondo ripiano del peccato attuale nella struttura segreta e perfettamente rispondente alla cornice della gola nel Purgatorio.

Il custode e simbolo è Cerbero, rappresentato però, si noti, senza quei serpenti sul collo che sono una delle sue caratteristiche costanti nelle sue figurazioni classiche. Questa omissione della natura serpentina di Cerbero è dovuta al fatto che Dante ha costruito i mostri infernali secondo una sua precisa legge. Nell’Inferno dell’incontinenza, corruzione del solo appetito, essi hanno una sola natura (Minosse, Cerbero, Pluto, Flegiàs) nell’Inferno della bestialità che è corruzione duplice, dell’appetito e della volontà, essi hanno due nature (Minotauro, centauri, arpie). Nell’Inferno della malizia, corruzione triplice, dell’appetito, della volontà e dell’intelletto, hanno tre nature come Gerione, o tre potenze corrotte come i giganti, e Lucifero che ha tre potenze corrotte (tre facce diverse). Anche Cerbero non può opporsi al viaggio di Dante né impedirgli di vincere il cerchio della gola, perché Dante ha la virtù della Croce e può vincere con essa il peccato di incontinenza.

Tag

TEMPLUM DOMINI

Leggi la nostra rivista telematica
Templum Domini

CANALE WHATSAPP

Iscriviti al nostro canale Whatsapp
per contenuti esclusivi

LEGGI ANCHE ...

Accade ancora. Questa volta ad essere colpito è l'artista e coraggioso pittore Giovanni Gasparro, che nel marzo scorso pubblicò sulla
Dopo l'incontro romano sul Cammino sinodale tedesco, i vescovi tedeschi rifiutano la moratoria chiesta dal cardinale Ouellet sulle proposte che
Meditazioni quaresimali di Mons. Guido Marini - I settimana di Quaresima.
Proponiamo i testi per vivere il sesto Primo Venerdì del mese, devozione dedicata al Sacro Cuore di Gesù.

TEMPLUM DOMINI

Leggi la nostra rivista telematica
Templum Domini

CANALE WHATSAPP

Iscriviti al nostro canale Whatsapp per contenuti esclusivi

error: Questo contenuto è protetto!