Liturgia

La liturgia si comprende davvero solo innestandosi nella
Tradizione vivente della Chiesa, dalla quale la riceviamo come
dono da preservare e vivere a nostra volta in spirito
di fede e di preghiera. È infatti questo l’unico spirito
giusto per celebrare e partecipare alla liturgia.



Liturgia

La liturgia si comprende davvero solo innestandosi nella Tradizione vivente della Chiesa, dalla quale la riceviamo come dono da preservare e vivere a nostra volta in spirito di fede e di preghiera. È infatti questo l’unico spirito giusto per celebrare e partecipare alla liturgia.



2 Novembre 2021
Absolutio super tumulum
Nel giorno della Commemorazione di tutti i fedeli defunti, nonché in tutte le Messe da Requiem pubbliche e cantate, la tradizione latina prevede lo svolgimento della suggestiva cerimonia dell'Absolutio super tumulum. Questo rito di antichissima origine, richiama la raccomandazione che si dà al sepolcro.
25 Ottobre 2021
Clericocentrismo nella celebrazione liturgica
Uno delle accuse più frequenti al rito antico è quella secondo la quale il sacerdote celebrante, in atto di offesa, volge volgarmente la schiena ai fedeli, rivolgendosi a Dio in una lingua strana, qual è il latino.
18 Ottobre 2021
L’offertorio della Messa Romana
Nel Rito Romano, al termine del Vangelo, o del Credo, il sacerdote bacia l'altare al centro e saluta il popolo, invitandolo alla preghiera. Dominus vobiscum, perché mediante la grazia discesa dall'altare l'uomo elevi la mente alla contemplazione dei divini misteri che stanno per compiersi.
7 Ottobre 2021
Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio
Il santo Papa, nel momento della vittoria, interruppe una udienza in cui stava parlando di questioni amministrative e disse: ”Andiamo a ringraziare la Madonna”. E poi diede ordine che a mezzogiorno si suonassero le campane.
4 Ottobre 2021
L’importanza delle candele nella liturgia cattolica
La luce racchiude da sempre un significato molto profondo e imprescindibile, per gli uomini e per tutti gli esseri viventi che sono da essa affascinata. Non esiste religione che non ne abbia fatto un elemento chiave della propria mitologia.
27 Settembre 2021
Infantilismo del clero nella riforma liturgica
Non ve lo dico, gne gne gne": era una delle frasi che sentivo più spesso quando andavo all'asilo, quando uno dei compagnetti trovava un oggetto particolare e gli altri gli chiedevano dove l'avesse reperito.
20 Settembre 2021
Un caso di sovrapposizione: un altro San Foca
Celebrando la festa di San Foca di Sinope, vescovo e martire, analizziamo un curioso caso di sovrapposizione del culto. Tale situazione si verifica infatti per alcuni Santi dei primi secoli e di cui vi sono poche notizie agiografiche.
28 Agosto 2021
La mia bocca, Signore, racconterà la tua salvezza
Il Battista ha resistito al male: Erode era concubino della moglie di suo fratello. Su questa delicata materia del matrimonio e della famiglia, San Giovanni non fa sconti al potente e afferma la verità del matrimonio fino a rimetterci la vita.
23 Agosto 2021
L’importanza dell’incenso
Il compito che l’incenso rappresenta sotto forma di signum nella Chiesa Cattolica è in realtà una caratteristica centrale all’interno di quasi tutte le religioni e accompagna egregiamente con il suo ascendere il tema del sacrificio, che si può definire come “gesto” per eccellenza all’interno della lista composta dalle varie religioni.
error: Questo contenuto è protetto!