Mons. Bruno Forte ricorda la posizione della Chiesa nei riguardi della massoneria

Mons. Bruno Forte ricorda la posizione della Chiesa nei riguardi della massoneria

da diocesichieti.it

Poiché sono state prese iniziative pubbliche da parte di circoli massonici nel territorio dell’Arcidiocesi, l’Arcivescovo Bruno Forte ritiene opportuno ricordare la posizione della Chiesa nei riguardi della massoneria, richiamando il can. 1374 del Codice di Diritto Canonico e l’interpretazione dello stesso data dalla Congregazione per la Dottrina della Fede in data 26 novembre 1983.

In allegato la lettera di mons. Bruno Forte in merito.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Riceverai tutti gli aggiornamenti del nostro sito web, oltre alla possibilità di avere la nostra rivista “Templum Domini” in formato scaricabile e stampabile, e tanti altri contenuti esclusivi!

Leggi anche questi articoli

Gli inni nazionali nelle liturgie

Nella Liturgia della chiesa cattolica, in alcuni luoghi e casi, è possibile cantare l’inno nazionale durante le celebrazioni, ci sono tuttavia alcune opinioni contrastanti. Nell’istruzione del consilium e della Sacra Congregazione dei Riti “Musicam Sacram” del 5 marzo 1967, non è previsto alcun utilizzo degli inni nazionali.

Stella coeli extirpavit

Riceviamo e pubblichiamo… Gentile Redazione di Ecclesia Dei,Dopo aver letto la proposta di preghiera sulla vostra pagina Instagram desideravo, a titolo personale, condividere con voi una

In che senso brucia il fuoco dell’inferno

Com’è possibile che un elemento materiale come il fuoco, sperimentabile solo attraverso i nostri sensi corporali, possa influire su qualcosa di puramente spirituale quale è la nostra anima?

error: Questo contenuto è protetto!

via crucis

per la santificazione del clero