Spiritualità

Tardi ti ho amato, bellezza così antica e così nuova,
tardi ti ho amato. Tu eri dentro di me, e io fuori. E là ti cercavo.
Deforme, mi gettavo sulle belle forme delle tue creature.
Tu eri con me, ma io non ero con te. (Sant'Agostino).



Spiritualità

Tardi ti ho amato, bellezza così antica e così nuova, tardi ti ho amato. Tu eri dentro di me, e io fuori. E là ti cercavo. Deforme, mi gettavo sulle belle forme delle tue creature. Tu eri con me, ma io non ero con te. (Sant'Agostino)



3 Luglio 2020
Vedere per credere, Credere per vedere…
Chiediamo a Tommaso di intercedere presso il Signore, perché noi, che ancora viviamo su questa terra, possiamo essere sempre fedeli e integri alla Fede in Cristo Gesú, senza mai dimenticare che la Sua Santa Chiesa ha già vinto le porte dell’inferno mediante la Sua Risurrezione, quella Chiesa edificata su quei mirabili Santi Pietro e Paolo che pochi giorni or sono abbiamo solennemente ricordato e venerato; vediamo l’opera di Dio nel mondo mediante la Santa Chiesa e crediamo in Cristo grazie alla testimonianza degli apostoli: se crederemo fermamente in Cristo, e a lui aneleremo, verrà infine il giorno in cui vedremo colui nel quale abbiamo creduto.
28 Giugno 2020
Lectio Divina: rinunciare a tutto per poter seguire Gesù
Lectio Divina della XIII domenica del Tempo Ordinario Dal Vangelo secondo MatteoIn quel tempo, Gesù disse ai suoi apostoli: «Chi ama padre o madre più di […]
20 Giugno 2020
Lectio Divina: non abbiate paura
Lectio Divina della XII domenica del Tempo Ordinario Dal Vangelo secondo MatteoIn quel tempo, Gesù disse ai suoi apostoli:«Non abbiate paura degli uomini, poiché nulla vi […]
19 Giugno 2020
In tal modo fu spalancata la porta della Vita
di Luca Niutta Anche quest’anno, in tempi così semplici ma molto segnati, siamo giunti alla solennità del Sacro Cuore di Gesù, che non a caso si […]
15 Giugno 2020
«Porgere l’altra guancia»: impedire al male di prendere il sopravvento
Nel famoso Discorso della Montagna, Gesù disse: “Non opporvi al malvagio; anzi, se uno ti dà uno schiaffo sulla guancia destra, tu porgigli anche l'altra” (Matteo 5:39). Cosa intendeva? Stava forse esortando i cristiani a subire passivamente?
16 Maggio 2020
Lectio Divina: la promessa dell’invio dello Spirito
Lectio Divina della VI domenica di Pasqua Dal Vangelo secondo GiovanniIn quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Se mi amate, osserverete i miei comandamenti; e […]
9 Maggio 2020
Lectio Divina: io sono la via, la verità e la vita
Lectio Divina della V domenica di Pasqua Dal Vangelo secondo GiovanniIn quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Non sia turbato il vostro cuore. Abbiate fede […]
5 Aprile 2020
Lectio Divina: ingresso di Gesù a Gerusalemme
Lectio Divina della Domenica delle Palme Lettura della Passione e Morte di Gesù Matteo 26,14-16: Il tradimento di GiudaL’amore per il denaro spinge un amico a […]
25 Marzo 2020
Lectio Divina: l’alleanza di Dio con l’uomo
Lectio Divina dell’Annunciazione del Signore Dal Vangelo secondo LucaIn quel tempo, l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret, a una […]