Liturgia

16 Maggio 2022
Mattutinum
Il Mattutinum è l'ora più lunga e, forse, la più complessa dell'intero Breviarium Romanum. Nella sua massima estensione era composta da tre Notturni per un totale di diciotto salmi cantati, più tre letture per ogni Notturno e nasce come unione di questi tre uffici Notturni della tradizione monastica.
9 Maggio 2022
La Compieta
La Compieta è un'orazione intima, personale, privata, quasi un dialogo con il Signore in cui si chiedono il perdono per i peccati commessi, la grazia per resistere alle tentazioni, la protezione celeste per se stessi e per i fratelli.
2 Maggio 2022
I Vespri
La preghiera dei Vespri, la lode di Dio al tramonto. Breve presentazione delle sue origini e della sua struttura, per poter recuperare un tesoro di Tradizione.
25 Aprile 2022
L’ora nona
L'uso liturgico, tanto dell'Oriente che dell'Occidente, ha conservato Terza, Sesta e Nona, specialmente perché a queste Ore si collegava il ricordo degli eventi della Passione del Signore e della prima propagazione del Vangelo.
20 Aprile 2022
L’ora sesta
Nella “Tradizione Apostolica”, Ippolito di Roma istruisce i cristiani sul pregare sette volte al giorno: «al sorgere del sole, all’accensione della lampada della sera, all’ora di coricarsi, a mezzanotte» e anche «alla terza, alla sesta e alla nona ora del giorno, essendo queste ore associate alla Passione di Cristo».
11 Aprile 2022
L’ora terza
La struttura di Terza è la medesima delle due ore successive, con l’introduzione, l’inno, l’antifona con la Salmodia, il Capitolo, il responsorio, il versetto e l’orazione finale.
9 Aprile 2022
La Passione contemplata passo a passo
In questa operetta si ha conferma che il S. Dottore propone al cristiano il mistero di Cristo nella sua interezza quando afferma che non solo l’Incarnazione del Figlio di Dio ma anche la sua Passione è la manifestazione dell’amore di Dio.
4 Aprile 2022
L’ora prima
Nel novero delle inspiegabili sparizioni conciliari l’ora Prima occupa un posto speciale. Che valore ha, invece? Un inutile peso?
2 Aprile 2022
Dell’amore dell’Eterno Padre in averci donato il suo Figliuolo
S. Alfonso, maestro di spiritualità cattolica, ci aiuta a meditare la grandezza del dono di Dio Padre, che mandò il suo Unigenito per il nostro riscatto.
error: Questo contenuto è protetto!