Ecclesia Dei Promulgatum

In questa sezione potrai trovare tutto il materiale targato “Ecclesia Dei” e di pagine amiche, disponibile per il download.

Per il mese di maggio, Ecclesia Dei fornisce un sussidio telematico gratuito per la più perfetta iperdulia, affinché possiamo chiedere incessantemente l’intercessione della Santa Madre di Dio per la nostra vita e la nostra salvezza.
Nos Cum prole pia, benedicat Virgo Maria



Resistiamo alla comunione sulla mano
Un appello ai veri cattolici

Le recenti disposizioni per la ripresa delle celebrazioni liturgiche cattoliche, con la presenza seppur limitata di fedeli, si e` concretizzata con la prescrizione obbligatoria della comunione sulla mano da parte di numerosi Diocesi, sparse sul suolo nazionale. Riteniamo tuttavia che questa imposizione sia un abuso di autorita` circa le modalita di distribuzione della Santis- ` sima Eucaristia, oltre che in aperto contrasto con Redemptionis sacramentum, Capitolo IV, Par. II, [91] e con il protocollo in data 7 maggio 2020, in cui sua Em. Rev. il cardinale Bassetti non vieta a nessuno la possibilita sacrosanta di ricevere il ` Viatico in bocca, ne tantomeno ordina direttamente la ricezione sulla mano. Questo testo dimostrer ` a perch ` e la ricezione della ` Eucaristia sulla mano sia fortemente sconsigliata, e confidiamo nel fatto che il lettore possa prendere coscienza di questo nostro intervento, in nome del rispetto dovuto a N.S.G.C presente nel Santissimo Sacramento.


Dichiarazione di condanna al Sinodo
per l’Amazzonia

Il recente Sinodo per l’Amazzonia, la cui natura fumosa ed ambigua ha destato non pochi sospetti, ha oltretutto scagionato il tentativo modernistico, palesato a più riprese nel pontificato di Papa Francesco, di appiattire la Chiesa e il cattolicesimo su nature ad essere non corrisposte. In questo articolo, noi di Ecclesia Dei denunciamo apertamente la natura ereticale del sinodo per l’Amazzonia. Analizzeremo i testi propri del Sinodo, “Instrumentum Laboris” e “Querida Amazonia”, e metteremo in evidenza come essi siano, oltre che volontariamente ambigui, anche in aperto contrasto con il cattolicesimo e con la relativa dottrina. Infine ci soffermeremo ad analizzare anche i fatti che si sono verificati durante il Sinodo, in particolare le celebrazioni associate al culto della Pachamama e alla profanazione delle Chiese romane.


Pie preghiere e pratiche

E’ importante pregare per lo stesso motivo per cui è importante per la nostra vita respirare e nutrirsi. La preghiera serve ad orientare la nostra vita verso il suo giusto obiettivo, che è quello della santità. È stato san Benedetto a dire che “come per noi è sempre necessario il respiro per la vita del corpo, così è del tutto necessaria la continua preghiera per la salute dell’anima” (Regola, PL 66, 329). Sant’Agostino, invece, ha presentato la preghiera come il nutrimento della nostra vita spirituale. Egli afferma che “come il corpo si nutre di alimenti, così l’anima si nutre di preghiere” (De sal. Doc., 28). E “come il corpo non può vivere senza anima, così l’anima senza la preghiera è morta e manda un grande cattivo odore” (De oratione Dominica 1,1). Come il corpo senz’anima è un cadavere che va in decomposizione e contamina tutto col suo puzzo, così la vita spirituale di una persona che non prega.


La buona battaglia

“Ho combattuto la buona battaglia, ho terminato la mia corsa, ho conservato la fede. Ora mi resta solo la corona di giustizia che il Signore, giusto giudice, mi consegnerà in quel giorno; e non solo a me, ma anche a tutti coloro che attendono con amore la sua manifestazione” (Timoteo 4:7-9)

Qui troverete tutti i testi dei Papi, dei concili e dei Padri della Chiesa per una accurata difesa della fede cattolica:


error: Questo contenuto è protetto!