BEATA VERGINE MARIA

Una madre al di sopra di tutte le madri – parte IV

Una madre non può mai indicare la via errata, una madre non può condurre un figlio in pericolo.
Ecco che, Maria in quando nostra madre, ci consiglia saggiamente, ci mostra la retta via, non ci abbandona mai.


Francesco Santoro | 06 Aprile 2021 | Tempo di lettura: 2 minuti


BEATA VERGINE MARIA

Una madre al di sopra di tutte le madri – parte IV

Una madre non può mai indicare la via errata, una madre non può condurre un figlio in pericolo. Ecco che, Maria in quando nostra madre, ci consiglia saggiamente, ci mostra la retta via, non ci abbandona mai.


Francesco Santoro
06 Aprile 2021
Tempo di lettura: 2 minuti

 

Madre del buon consiglio

“Quanti buoni consigli hai dato all'ignorante e con quanta abbondanza hai manifestato la saggezza!”

(Giobbe 26,3)
 
Una madre non può mai indicare la via errata, una madre non può condurre un figlio in pericolo. Ecco che, Maria in quando nostra madre, ci consiglia saggiamente, ci mostra la retta via, non ci abbandona mai. È sempre pronta a darci un consiglio, un insegnamento, potremmo dire a proteggerci.
Ma perché ciò avvenga è importante, anzi necessario, che noi diamo a lei la possibilità di farlo.
Dobbiamo fidarci ciecamente di lei, credere in lei. Allora diventa essenziale che ci mettiamo anche in ascolto.
Ma come possiamo metterci in ascolto di Maria? Con la preghiera e la meditazione, ci parla così, attraverso la preghiera.

Papa Leone XIII nel 1903 in onore del santuario di Genazzano, un paesino alle porte di Roma (suo paese natio), fece introdurre questo titolo alla preghiera litanica.

Madre del creatore

“Ecco, tu concepirai e partorirai un figlio […] sarà chiamato Figlio dell'Altissimo”

(Luca 1,31-32)
 
Come può essere madre di colui che ci ha creati? Come può il creatore, nascere da una creatura se questa stessa, non è stata creata precedentemente da colui che ha il potere di creare? Ebbene sì, Maria ha generato nel suo grembo materno e verginale il Cristo creatore, fattosi uomo, venendo al mondo tramite il figlio Gesù Cristo.
Maria ha avuto il grande privilegio di essere la madre di colui che ha creato il mondo e che ci dà la vita.

Madre del Salvatore

“Essa partorirà un figlio e tu lo chiamerai Gesù: egli infatti salverà il suo popolo dai suoi peccati”

(Matteo 1,21)
Subito dopo averlo invocata come madre del Creatore, invochiamo Maria come madre del Salvatore.
Cristo è venuto al mondo per salvarci e l’ha fatto per mezzo di Maria, nella quale Egli ha fatto diventare il suo grembo tempio di grazia. Tramite lei, Dio si è incarnato, ha scelto di venire al mondo, assumendo la natura umana, per salvarci, facendo di Maria la madre del Salvatore.
 
error: Questo contenuto è protetto!